22 Ottobre 2020

I Templari in Lucania: tappa a Sant’Angelo Le Fratte

22-06-2020 12:33 - Notizie
Continuano le consegne dei tablet acquistati grazie alla “Crociata di Solidarietà”, voluta dell’Ordine Internazionale dei Cavalieri Templari nel periodo dell’Emergenza Coronavirus per aiutare le popolazioni del Vallo di Diano e del Cilento.
E poiché la solidarietà non conosce confini geografici, nei giorni scorsi una delegazione di Cavalieri Templari è “sconfinata” in Lucania, per consegnare nelle mani di Michele Laurino, sindaco di Sant’Angelo Le Fratte, uno dei tablet. Un gesto dal forte sapore simbolico, che ha voluto confermare la vicinanza dei Cavalieri del Tempio alle comunità lucane, da sempre molto affini a quelle del Vallo di Diano e del Cilento. L’amministrazione comunale di Sant’Angelo Le Fratte individuerà, nell’ambito della propria comunità, il destinatario del dono. Tra i presenti nella delegazione dei Cavalieri Templari il Gran Priore dell’Ordine Bruno Ruotolo e il Gran Cancelliere Internazionale dell’Ordine Rosario Nicola Luisi.
Precedentemente altre consegne avevano interessato i Comuni di Monte San Giacomo, Caggiano e Sassano, e altre tappe di questa “Crociata” della solidarietà sono previste in diversi comuni del Vallo di Diano e del Cilento. Una crociata nobile, concretizzata a seguito della raccolta fondi realizzata dai Cavalieri Italiani e degli Stati Uniti, e la cui unica finalità è regalare un sorriso alle persone più in difficoltà in questo difficile momento storico, ed in particolare ai bambini. -italia2tv-


siti web miludasite
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio