05 Agosto 2020

Caggiano, domenica scorsa investitura di 6 nuovi cavalieri e dame

21-07-2020 16:17 - Notizie
Fine settimana intenso per i Cavalieri Templari valdianesi con la domenica dedicata ad accogliere 6 nuovi cavalieri la cui investitura ufficiale è avvenuta in una suggestiva location quale può essere il centro storico di Caggiano ed in particolare la parte esterna del Castello del Guiscardo, sede della Commanderia Manzio Sant'Agata Caggiano. La cerimonia di investitura è stata indetta in unità con la Commanderia Nostra Signora di Sion di Roma i cui cavalieri hanno partecipato alla suggestiva cerimonia di investitura alla presenza del Gran Maestro dell'Ordine Roberto Amato.

Alla presenza dei Commander delle due Commanderie del S.C.M.O.T.H 1804 OSMTJ Antonio Carrannate, per la commanderia Manzio Sant'Agata di Caggiano e Rosanna Esposito per la Commanderia Nostra Signora di Sion, nella mattinata di domenica si è tenuta la ricca cerimonia di investitura alla presenza anche di sindaci ed amministratori locali tra cui anche il primo cittadino di Caggiamo Modesto Lamattina che è stato insignito del titolo di Cavaliere Onorario. Titolo riconosciuto anche ad altri amministratori del territorio presenti. Tra questi, in particolare la presenza del Sindaco di Sant'Angelo Le Fratte Michele Laurino, comune in cui, a breve, sorgerà una nuova Precettoria ossia una nuova sede dell'Ordine che potrà essere riferimento per i cavalieri templari del territorio e quanti, nel tempo vorranno essere parte dell'ordine.

La presenza del sindaco di Sant'Angelo Le Fratte è stata anche occasione per suggellare un legame tra i territori della parte a sud della Campania e di parte della Lucania. A officiare la cerimonia accanto al Gran Maestro dell'Ordine Roberto Amato il Gran Cancelliere Rosario Nicola Luisi. Durante la cerimonia è anche arrivato il saluto dai fratelli degli Stati Uniti da parte Legatus Magistralis Pompeo Mangieri. Il fine settimana è stato però di grande interesse non soltanto per la condivisione del momento di investitura dei nuovo cavalieri e dame che, da domenica scorsa, sono parte dell'ordine, ma anche perché, i tanti ospiti, hanno potuto godere delle bellezze del Vallo di Diano.

Tra questi in particolare la Principessa Conny Caracciolo, Dama dell'Ordine che, insieme ai cavalieri della commanderia di Nostra Signora di Sion di Roma, ha potuto visitare in tutta la sua magnificenza, la Certosa di San Lorenzo a Padula, la storica residenza del Castello del Guiscardo di Caggiano e il suggestivo borgo di Sant'Angelo Le Fratte. Dopo la cerimonia di investitura di domenica mattina un pranzo conviviale ha allietato la giornata ed ha permesso ai tanti presenti di trascorrere ancora ore di serenità e condivisione di idee e progetti.

Anna Maria CAVA



Fonte: Uno tv

siti web miludasite
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio